Registrati ora

Nuovo utente? Registrati per acquistare dallo shop
Registrati ora

DALL'UMANESIMO STORICO ALL'UMANESIMO PERENNE

30.00
Anno 2010-2011
Pagine 182
Misure 12,5 x 20
ISBN 978-88-89391-44-0
Lingua Italiano
In questo piccolo testo, l'Autore analizza le diverse evoluzioni del concetto di "umanesimo", dal periodo greco-romano al Rinascimento, giungendo a definire gli elementi base fondamentali dell'umanesimo perenne, quello cioè che esalta le responsabilità dell'uomo senza miti.
In sostanza, egli punta all'uomo ontologico. Questa posizione, una volta realizzata, garantisce le varianti dell'uomo cristiano,islamico, buddista, etc.
Senza il criterio ontologico tutto è opinione.
L'Ontopsicologia è la funzione razionale per la revisione critica della coscienza dell'uomo. L'errore non è la sua natura, ma la sua riflessione che si sostituisce al progetto base o intenzionalità di natura che si scopre nella lettura del proprio In Sè ontico. Ovvero la razionalità dell'In Sè ontico nella sua storia, nella sua esistenza.
  • Tel. +39 0371 933336
    Fax +39 0371 218032
  • Per informazioni:
    books@psicoedit.com